Trasformazione da città a smart city: ecco le innovazioni che lo permetteranno

Secondo alcuni studi, il passaggio da città a smart city sarà determinato da diverse innovazioni come monitoraggio del traffico, servizi di intelligenza artificiale e ambiente purificato…

Così come l’internet delle cose (IoT), anche le città progrediranno e assumeranno un’aspetto nuovo, dando forma all’idea di Smart City con nuove esigenze, opportunità e soluzioni tecnologiche.

La rivista americana Forbes, ha raccolto gli elementi fondamentali che caratterizzeranno questo processo.

Con l’evoluzione dei software e la diffusione di oggetti connessi ad internet, cresce il bisogno di avere piattaforme adeguate per la sicurezza informatica.
Il primo elemento per la trasformazione in Smart city è la Cybersecurity. La necessità di essere pronti ed avere gli strumenti giusti per fronteggiare attacchi informatici.

Smart city: le innovazioni più importanti

Tra i più innovativi e attesi c’è il monitoraggio del traffico. Vale a dire, riuscire a calcolare e stimare il traffico in tempo reale, così da risparmiare tempo ed evitare le ore di punta.
Questa è una caratteristica fondamentale per le Smart city ma, sopratutto, contribuisce a migliorare la qualità di vita.

Per rendere possibile il traffico monitorato, bisognerà servirsi della connessione 5G. La velocità dei feedback e la possibilità di connettere milioni di dispositivi contemporaneamente, consente al 5G di garantire diverse attività. Ad esempio, la conduzione automatica di auto senza pilota, la diffusione della realtà aumentata, il monitoraggio del traffico.

Tra le tecnologie sempre più utilizzate in questi ultimi anni troviamo i droni. Durante l’emergenza COVID-19 sono stati utilizzati per distribuire farmaci, controllare il distanziamento sociale. Potranno essere molto utili qualora si presentassero nuove esigenze ambientali e rappresentano una valida alternativa per monitorare strade, trasportare oggetti

Altre tecnologie utili per trasformare una città in smart city sono: gli smartphone, che grazie alle sue molteplici funzioni permettono di essere aggiornati ed informati in tempo reale; le videocamere intelligenti, ancora da approvare per via della Privacy, che in alcuni Paesi hanno permesso di prevenire incidenti, furti e rappresenterebbero un grande passo per la sicurezza pubblica.

Un’altra innovazione è il Contactless, i pagamenti che vengono fatti attraverso sistemi che non richiedono contatto fisico. Questo metodo di pagamento si è rivelato molto utile durante la pandemia ed è un ottima soluzione per la tutela della salute.

Tra le tecnologie più richieste ed utili però,c’è l’intelligenza artificiale. Sono molti gli studi, le università ed i Paesi in generale che spingono sull’introduzione dell’AI. Nel caso delle smart city, l’intelligenza artificiale permetterebbe di avere aggiornamenti in tempo reale su ciò che accade attorno a noi.

Ambiente

Sono molte le tecnologie innovative che mirano alla cura e alla sicurezza dell’ambiente.

Infatti, grazie alla tecnologia possiamo usufruire di diversi strumenti in grado di monitorare la qualità dell’aria. Dando la possibilità all’uomo di prevenire rischi per la salute e poter intervenire prontamente.

Un’altro esempio sono gli orti urbani. Con la tecnologia e tutte le soluzioni che offre, si stanno sviluppando gli orti urbani agevolati dall’innovazione.
Ciò rappresenta la possibilità in un futuro di mangiare in modo sano e rispettare l’ambiente.

Per essere una smart city ciò che non può mancare è un piano regolatore che organizza i servizi e risponde alle necessità della città.

Tutto ciò pianificando in anticipo e progettando gli scenari, rendendo il servizio più efficiente.

Esistono diversi sistemi per simulare più realtà che garantiscono la realizzazione di progetti che rispondano ai bisogni e non sprechino risorse ed energie.

Per concludere, parleremo dei trasporti intelligenti.
Un tema cruciale nel nostro paese e non solo.

La tecnologia, quindi, permetterebbe di gestirli in modo più efficiente. I mezzi del futuro, grazie ad un continuo aggiornamento, saranno studiati per evitare incidenti, prevenire ritardi.
Ma, sopratutto, verranno pensati ed analizzati per rispondere alle esigente di spostamento dei cittadini, garantendo i vari collegamenti.